LA BIBLIOTECA DEL DIFENDERE LA VERA FEDE
printprintFacebook
QUESTO FORUM E' CONSACRATO ALLO SPIRITO SANTO... A LUI OGNI ONORE E GLORIA NEI SECOLI DEI SECOLI, AMEN!
 
Innamoriamoci della Sacra Scrittura! Essa ha per Autore Dio che, con la potenza dello Spirito Santo solo, è resa comprensibile (cf. Dei Verbum 12) attraverso coloro che Dio ha chiamato nella Chiesa Cattolica, nella Comunione dei Santi. Predisponi tutto perché lo Spirito scenda (invoca il Veni, Creator Spiritus!) in te e con la sua forza, tolga il velo dai tuoi occhi e dal tuo cuore affinché tu possa, con umiltà, ascoltare e vedere il Signore (Salmo 119,18 e 2 Corinzi 3,12-16). È lo Spirito che dà vita, mentre la lettera da sola, e da soli interpretata, uccide! Questo forum è CONSACRATO ALLO SPIRITO SANTO e sottolineamo che questo spazio non pretende essere la Voce della Chiesa, ma che a Lei si affida, tutto il materiale ivi contenuto è da noi minuziosamente studiato perchè rientri integralmente nell'insegnamento della nostra Santa Madre Chiesa pertanto, se si dovessero riscontrare testi, libri o citazioni, non in sintonia con la Dottrina della Chiesa, fateci una segnalazione e provvederemo alle eventuali correzioni o chiarimenti!
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Il Cattolico

Last Update: 12/8/2017 10:03 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 2
Age: 47
Gender: Male
11/24/2017 9:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

finalmente ti ritrovo caro Pynokkyo!!

In un altro forum ho trovato queste informazioni che davvero mi hanno illuminato e le condivido con te:

Innanzitutto bisogna comprendere che significa la frase "religione del libro" e perché si usa generalmente, giusto?

Il Popolo scelto da Dio, gli Ebrei, dovevano seguire scrupolosamente "il Libro", erano di fatto una religione del Libro come si legge per esempio in Deuteronomio capitolo 5 versetti 32 e 33: "Badate dunque di fare come il Signore vostro Dio vi ha comandato; non ve ne discostate né a destra né a sinistra" oppure nella traduzione della Bibbia Cattolica CEI in Deuteronomio Capitolo 13 versetto 1 (per altre traduzioni Bibliche è il capitolo 12 versetto 32) che dice: "Vi preoccuperete di mettere in pratica tutto ciò che vi comando; non vi aggiungerai nulla e nulla ne toglierai."

Poi però con il passare dei secoli iniziarono ad aggiungere il loro "magistero", le loro tradizioni che usavano per interpretare la Bibbia e quindi non furono più una religione del libro e Cristo li disapprovò dicendogli: "annullate così la parola di Dio con la tradizione che avete tramandato voi." (Vangelo di San Marco capitolo 7 versetto 13).

Quindi fu fondato il Cristianesimo...avrebbe dovuto essere una religione del Libro esattamente come lo era il Popolo scelto da Dio? Si! Perché rispondiamo "sì"???
Primo perché Gesù steso condannò il magistero dei giudei, dato che non era Bibbia ma erano tradizioni religiose che avevano tramandato i capi religiosi.
Secondo perché anche nei Vangeli leggiamo un mare di volte che i veri Cristiani non si dovevano allontanare dal "Libro" (il Vangelo) ed addirittura gli Apostoli stessi o un angelo dal cielo non avrebbero mai dovuto insegnare qualche cosa al di fuori del "Libro" ossia del Vangelo.

Questo è confermato per esempio dalla Lettera di San Paolo ai Galati, al capitolo 1 versetti 8 e 9 che afferma: "Orbene, se anche noi stessi o un angelo dal cielo vi predicasse un vangelo diverso da quello che vi abbiamo predicato, sia anàtema! L'abbiamo già detto e ora lo ripeto: se qualcuno vi predica un vangelo diverso da quello che avete ricevuto, sia anàtema!"


Dunque di fatto la Bibbia, Dio, il Vangelo, Cristo...tutti coloro che fondarono il vero Cristianesimo fondarono a tutti gli effetti una religione del Libro.



Quando poi l'avvento della stampa iniziò a far diffondere la Bibbia in ogni casa, allora le potenti religioni iniziarono a provare di dimostrare che ciò che insegnavano era Bibbia, che veniva dal "Libro". Dopo quasi un secolo di dibattiti in cui era evidente che non veniva insegnato il Vangelo ma il Magistero, allora si iniziò ad usare la frase "religione del Libro" in tono dispregiativo, in tono di accusa verso fedi che invece veramente insegnavano il Vangelo.

Quindi...prima di continuare questo argomento, apprezzerei sapere se comprendi bene il senso della frase "religione del Libro" in seno alla Cristianità...fammi sapere!

Con rispetto

Ciao!
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 1:41 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com